Logo Comune
» Sant'Antonio Abate

 

Descrizione tratta da: Il mio paese : ricerca storiografica / a cura delle classi 5°A e 5°B Scuola Elementare Statale "Santa Lucia" 1° circolo di Selargius

Risalente al XVII Secolo l'antico tempio demolito nel 1949; L'attuale struttura è stata ricostrutita in stile neogotico nel 1950. Il progetto fu redatto dal conterraneo ing. Igino Putzu. Sorge a poca distanza dalla chiesa parrocchiale della Vergine Assunta. Si tratta di una chiesa abbastanza recente riedificata sul luogo dove sorgeva la chiesina del 1600. In stile gotico, ha la facciata sormontata da una guglia ed è ornata da un'elegante finestra a rose tutta traforata. La facciata è a cuspide pronunciata; sulla lunetta che è sopra la porta si ammira una tela con il mezzo busto di Sant'Antonio, opera dello studente universitario Antonio Marini di Selargius. L'interno della chiesetta è realizzato con arcate a sesto acuto, con l'abside semicircolare, due cappelle laterali a volta ellisoidale a crociera cordonata e una piccola gemma centrale. Essa è stata riedificata nel 1950 e benedetta da sua Eccellenza Monsignor Paolo Botto vescovo di Cagliari.

Biblioteca Comunale di Selargius | @admin